mercoledì 21 novembre 2012

“Salento Km0 – Guida alle Aziende Agricole sostenibili e alle Antiche Varietà del Salento” (Lupo Editore)



L’Associazione Nadir, in collaborazione con Meditfilm, annuncia l’uscita del progetto editoriale “Salento Km0 – Guida alle Aziende Agricole sostenibili e alle Antiche Varietà del Salento” edita da Lupo Editore. Si tratta di una pubblicazione che affronta temi cruciali della modernità come alimentazione, ambiente, agricoltura, attraverso un viaggio nel Salento sostenibile. Vengono raccolte le esperienze delle aziende agricole e dei produttori che praticano l’agricoltura biologica, biodinamica o sinergica e che vendono i loro prodotti direttamente in azienda, a “chilometro zero”. Questo affascinante viaggio, offre inoltre uno spaccato di quelle esperienze che operano per la tutela e la salubrità del territorio, non solo in termini di produzione, ma anche di distribuzione: i G.A.S., Gruppi di Acquisto Solidale, attivi in provincia di Lecce, che promuovono un consumo consapevole, attento all’ambiente, alla salute e anche all’economia locale. Ma se queste esperienze possono considerarsi in un certo senso un’avanguardia, l’identità salentina affonda le radici anche nella sua grande e ricca storia agricola. Il viaggio di “Salento Km0” si ferma dunque a riflette sulle nostre “radici alimentari”, addentrandosi in una ricerca agro-archeologica e antropologica sulle antiche varietà vegetali selezionate nel Salento e per il Salento dai nostri antenati, attraverso centinaia di anni di osservazione, selezione e conservazione. Il motore di queste esperienze è una forte volontà di ri-significazione del mondo rurale, attraverso la nascita e l’affermazione di rapporti nuovi tra campagna e città e nuove relazioni comunitarie di reciprocità e orizzontalità. Una Guida rivolta a tutti coloro che cercano prodotti di qualità e a chiunque sia interessato alla conoscenza e alla tutela ambientale e del proprio territorio.

Nessun commento:

Posta un commento